GINNASTICA RITMICA



GINNASTICA RITMICA NEWS






San Nilo Grottaferrata (ginnastica ritmica): tre titoli regionali
„20172222S2017

2017

San Nilo Grottaferrata (ginnastica ritmica):

tre titoli regionali

 

Grottaferrata (Rm) - Il settore ritmica del San Nilo Grottaferrata conquista le vette regionali. Domenica scorsa si è disputata (proprio presso il palazzetto dello sport "Saverio Coscia" della cittadina criptense) la seconda tappa del campionato regionale organizzato dall'ente promozionale Msp.





Il settore ritmica del San Nilo Grottaferrata conquista le vette regionali. Domenica scorsa si è disputata (proprio presso il palazzetto dello sport “Saverio Coscia” della cittadina criptense) la seconda tappa del campionato regionale organizzato dall’ente promozionale Msp. E la risposta delle atlete del San Nilo Grottaferrata è stata molto positiva. Tre i titoli regionali portati a casa: uno nel campionato Eccellenza grazie ad Alice Rastelliche nella categoria Senior ha sbaragliato la concorrenza cimentandosi con cerchio e fune (tra prima e seconda tappa). Sul gradino più alto del Lazio anche due coppie che hanno disputato il campionato Promozionale: Emma Ciminelli e Martina Fondi hanno trionfato nella specialità coppia palla (e corpo libero) della categoria Giovani, mentre Marta Ponzo e Beatrice Sabatini (coppia fune e cerchio) sono risultate le migliori della categoria Allieve. Tornando al campionato Eccellenza, va segnalato anche un titolo di vice campionesse regionali conquistato da Flavia Scotini e Sofia Camilli (coppia clavette e cerchio, categoria Senior) che tra l’altro si sono imposte nella classifica parziale della seconda tappa. Bene anche Giulia Del Villano (seconda nella classifica di tappa della categoria Junior specialità nastro e sesta nella classifica complessiva) e Martina Quattrini (piazzatasi in fascia di bronzo nella specialità palla e corpo libero della categoria Esordienti). Nel campionato Promozionale da ricordare anche il piazzamento della più piccola del gruppo, Ginevra Bifarini, nella fascia di bronzo della specialità palla categoria Giovani e quello della coppia (palla e corpo libero) formata da Manuela Serafini e Claudia Martini nella fascia di bronzo della categoria Giovani. Discrete anche le prestazioni nel Promozionale di Camilla Guidi, Maria Lavinia Iannotti, Chiara Ottaviani, Giulia Galliano, Maria Vittoria Iannotti, Asia Giorgi, Giulia Sabatini e Marta Fanfarillo e quelle nell’Eccellenza di Aurora Di Stefano, Melissa Sartori e Lilia Trenta. Soddisfatto dei risultati lo staff tecnico del San Nilo Grottaferrata guidato dalla responsabile Simona Martinelli assieme a Costanza Arveni e Michela De Rossi. "Molte delle nostre ragazze hanno ottenuto la qualificazione alle fasi finali nazionali che si terranno sempre a Grottaferrata dal 2 al 4 giugno – ricorda la Arveni -, poi ci concentreremo sul saggio di fine stagione fissato per il prossimo 15 giugno"


ALLENATRICI

Arveni Costanza - De Rossi Michela - Martinelli Simona


Saggio dicembre 2016


 

- Il San Nilo Grottaferrata 

ha ormai orizzonti sempre più ampi.

Affianco allo “storico” settore basket, il club del presidente Alberto Catanzani ha affiancato nel tempo il volley e la ginnastica ritmica, che tra l’altro quest’anno hanno fatto segnare numeri davvero notevoli e che contribuiscono ad aumentare la cifra dei giovani atleti presenti al palazzetto dello sport. Nello scorso fine settimana proprio dalle ragazze che fanno capo alla responsabile Simona Martinelli (coadiuvata da Michela De Rossi e Costanza Arveni) è arrivato un bellissimo risultato.

«La nostra squadra di Seconda categoria ha vinto il campionato regionale nella specialità dei cinque cerchi nella manifestazione disputata a Roma – rimarca la Martinelli – Il gruppo formato da Alice Rastelli, Sofia Camilli, Flavia Scotini, Elisa Molinari e Costanza Arveni ha dominato la sua gara e ha conquistato un meritato primo posto con un esercizio davvero molto ben eseguito, tanto da vincere quasi con due punti di vantaggio sulla seconda classifica». Grazie al successo ottenuto nel campionato regionale, inoltre, le “magnifiche cinque” del San Nilo Grottaferrata hanno anche staccato il “pass” per la qualificazione ai campionati nazionali che si terranno ad Arezzo i prossimi 11 e 12 dicembre: un’occasione dove le ragazze del club criptensi potrebbero interpretare il ruolo di sorpresa. Sempre nell’ambito della rassegna andata in scena lo scorso fine settimana, il San Nilo Grottaferrata aveva anche una squadra che ha gareggiato nella specialità nastri e palle, piazzandosi al quinto posto. Di fatto il gruppo che si è esibito in quella disciplina era lo stesso per quattro quinti, con Chiara Fanfarillo al posto di Costanza Arveni. Intanto il settore della ginnastica ritmica del San Nilo si sta preparando pure per la “Festa della ginnastica”, un evento di grandissima partecipazione che si terrà il prossimo 18 dicembre proprio al palazzetto dello sport di Grottaferrata. La Martinelli, infine, sottolinea il forte impulso registratosi in questa stagione a livello di tesserati. «E’ vero che si tratta di un anno post-olimpico, ma i numeri si sono più che triplicati e questo ci ha resi davvero orgogliosi. Devo ringraziare la società San Nilo per aver creduto sin da subito in noi e per averci dato tutto il supporto necessario per poter crescere»